giovedì, Luglio 25, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaVenezia MetropolitanaGuardia di Finanza: cambio al vertice del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di...

Guardia di Finanza: cambio al vertice del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Venezia

Tempo di lettura: 2 minuti

VENEZIA – Dopo oltre quattro anni il Generale di Brigata Gianluca Campana lascia il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria per assumere, alla sede di Milano, l’incarico di Capo di Stato Maggiore del Comando Regionale Lombardia.

Tra le attività (di maggiore spessore) dirette dal Generale Campana, in collaborazione con la Procura della Repubblica di Venezia e con la Procura Regionale presso la Corte dei Conti, si ricordano le indagini a contrasto:

  • delle frodi IVA nel settore del commercio di oltre 300 milioni di litri di carburante
  • del riciclaggio dei proventi della corruzione realizzata dall’ex Presidente della Regione Veneto nell’ambito della costruzione del MOSE e dell’evasione di oltre 37 milioni di euro posta in essere da numerosi imprenditori italiani
  • di fenomeni corruttivi di appartenenti all’Amministrazione finanziaria finalizzati a mitigare gli effetti di verifiche ed accertamenti fiscali
  • di un sodalizio criminale di matrice ‘ndranghetista che aveva importato ingenti quantitativi di cocaina dal Sudamerica ed alla successiva commercializzazione nel territorio italiano
  • dell’indebita percezione di oltre 65 milioni di euro di contributi pubblici erogati dal Gestore dei Servizi Energetici a società operanti nel settore delle energie rinnovabili.

A Gianluca Campana subentra il Colonnello Fabio Dametto, Ufficiale di grandissima esperienza, proveniente dal Comando Provinciale di Padova.

Nato a Montebelluna (TV), 52 anni, si arruola in Guardia di Finanza nel 1989 e nel 1993 accede all’Accademia del Corpo, per poi prestare servizio in Piemonte, in Veneto e al Comando Generale di Roma. Tra i recenti incarichi, il Comando del Nucleo di Polizia Tributaria di Vicenza, dove ha condotto le indagini sulla Banca Popolare di Vicenza.

Laureato con lode in Giurisprudenza presso l’Università di Roma – Tor Vergata e in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria sempre presso l’Università di Roma – Tor Vergata, nonché in Scienze Politiche presso l’Università di Trieste, ha frequentato il Corso Superiore di Polizia Tributaria ed ha conseguito il Master universitario in “Diritto Tributario dell’impresa” presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, nonché il Master in “Diritto Processuale della Pubblica Amministrazione” presso la Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica di Roma.

Abilitato alla professione di Avvocato, ha svolto numerosi incarichi di insegnamento presso gli istituti di formazione della Guardia di Finanza; è stato relatore in numerosi convegni e seminari in relazione a tematiche in materia fiscale, di spesa pubblica e di legislazione d’impresa.

Il passaggio di consegna ha avuto luogo in data odierna nel corso di una breve cerimonia militare alla presenza del Comandante Regionale Veneto, Generale di Divisione Giovanni Mainolfi e del Comandante Provinciale di Venezia, Generale di Brigata Giovanni Avitabile, che, nel ringraziare il Generale Campana per la leale, serena e qualificata collaborazione fornita, per la professionalità espressa e la profonda umanità dimostrata nell’azione di comando esercitata, hanno formulato ad entrambi gli Ufficiali i migliori auguri di buon lavoro per i prestigiosi incarichi che si apprestano ad assumere.

Most Popular

Recent Comments