sabato, Luglio 13, 2024
HomeSportStadi aperti al pubblico: Via libera del governo a 1000 spettatori fino...

Stadi aperti al pubblico: Via libera del governo a 1000 spettatori fino al 7 ottobre

Tempo di lettura: 2 minuti

Da oggi tutti gli stati di Serie A, aprono le porte al pubblico per un massimo di 1000 spettatori.

La decisione, valida fino al 7 ottobre, è stata presa al termine dell’incontro, convocato a Roma dal Ministro Boccia con le Regioni. Dopo il via libera del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, all’ingresso dei tifosi al Foro Italico dalle semifinali degli Internazionali di tennis, l’Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto avevano firmato ordinanze per la riapertura parziale degli impianti.

Sky Sport riporta il commento del Ministro dello Sport Spadafora: “Al fine di non fare disparità tra le squadre e come sperimentazione in vista delle prossime aperture, ho chiesto che la decisione dell’apertura al pubblico da parte di alcune Regioni venisse estesa a tutto il territorio nazionale. Il mio obiettivo è quello di consentire la partecipazione del pubblico per tutti gli sport e per tutte le categorie, arrivando a definire un protocollo unico che preveda una percentuale di spettatori in base alla capienza reale degli impianti: l’impegno che ci siamo presi durante l’incontro è quello di metterci subito al lavoro su questo.Occorre mantenere cautela, rigore e attenzione per riaprire bene, gradualmente, e non essere costretti a chiudere di nuovo:il quadro epidemiologico a livello europeo non è incoraggiante,noi dobbiamo stare attenti ed evitare precipitose fughe in avanti

Fino al 7 ottobre, in vista di un nuovo DPCM, Governo e Regioni lavoreranno assieme per giungere ad una scelta condivisa, in base alla curva dei contagi, al fine di arrivare ad una percentuale di ingressi proporzionata alla capienza degli impianti a seconda della disciplina sportiva.

La squadra della Juventus, a riguardo del match casalingo con la Sampdoria, ha specificato sul suo sito quanto segue: …E’ importante sottolineare che si tratterà di circa mille persone invitate tra gli ospiti Sponsor; pertanto specifichiamo che non saranno venduti biglietti per la partita e chiediamo ai tifosi bianconeri di non recarsi presso l’Allianz Stadium per evitare di creare qualsiasi assembramento all’esterno dell’impianto.

Most Popular

Recent Comments