sabato, Luglio 13, 2024
HomeSport"Veleziana 2020": chiusa con l'arrivo a San Marco la 13esima edizione della...

“Veleziana 2020”: chiusa con l’arrivo a San Marco la 13esima edizione della regata di barche a vela

Tempo di lettura: 2 minuti

VENEZIA – L’arrivo delle imbarcazioni nel bacino di San Marco, sotto la terrazza della sede storica della Compagnia della Vela che organizza l’evento, ha sancito la conclusione della “Veleziana 2020″, classica regata autunnale di barche a vela nelle acque della laguna. L’iniziativa, giunta alla 13esima edizione, ha visto anche quest’anno alcune manifestazioni collegate alla gara finale, in programma oggi domenica 18 ottobre, come la “Veleziana Sb20” e la “Veleziana Dinghy”, che si sono svolte nel corso del fine settimana. All’arrivo della regata presente per l’Amministrazione comunale il consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni Giovanni Giusto. A vincere la 13.ma edizione l’equipaggio di “Hilton Molino Stucky”, su “Portopiccolo Prosecco doc” con lo skipper Claudio Demartis, che bissa il successo del giorno prima alla “Venice Hospitality Challenge”.

“Oggi abbiamo una grande occasione per poter mostrare Venezia nel pieno delle sue tradizioni di città d’acqua”, ha dichiarato Giusto. “Siamo felici di dare seguito ad una manifestazione avviata nel 2007 dall’allora sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, con la possibiltà di gustare un bacino di San Marco che ricorda, con l’orizzonte tagliato dalle vele, i tempi della Serenissima e delle galee che rientravano dal mare. La Veleziana – ha proseguito – deve inorgoglire tutti. E’ uno spettacolo unico, che ricorda una storia altrettanto unica qual è quella di Venezia”. Alla regata ha partecipato anche il “Moro di Venezia” che portava i colori del Salone Nautico.  L’organizzazione della “Veleziana 2020” ha visto impegnata la Compagnia della Vela, presieduta da Pier Vettor Grimani, in collaborazione con altre società sportive ed è stata portata avanti in sicurezza, nel rispetto delle limitazioni imposte dalle normative anticontagio da Covid-19.

Alla kermesse hanno preso parte quasi 190 imbarcazioni. Il percorso ha visto i partecipanti incontrarsi all’altezza dell’isola di San Giorgio per poi procedere verso la bocca di porto di San Nicolò, continuare fino a Sant’Andrea e concludere il proprio percorso davanti alla sede della Compagnia a San Marco, accanto ai Giardini Reali. Un tragitto che richiama quello fatto dalle navi mercantili oltre mille anni fa.

Most Popular

Recent Comments