giovedì, Luglio 25, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaAnziano solo bloccato in casa resta senza farmaci urgenti chiama il 112:...

Anziano solo bloccato in casa resta senza farmaci urgenti chiama il 112: si attivano i Carabinieri portandoglieli a casa

Tempo di lettura: < 1 minuto

MARTELLAGO (VE) – In questi giorni i Carabinieri della Compagnia di Mestre (VE) sono impegnati per contenere il contagio da coronavirus svolgendo controlli nei centri urbani per far osservare le direttive del Governo legate alle classificazioni di “zona rossa” e “zona arancione”, ma soprattutto nei piccoli Comuni sono a  disposizione per aiutare e stare al fianco dei cittadini più in difficoltà e più a rischio a causa dell’emergenza e dello stato di isolamento sociale che ciò comporta.

Un uomo 73enne residente in Martellago che vive solo, aveva chiesto l’aiuto dei militari della locale Stazione – per il tramite del numero di emergenza 112 – poiché aveva assoluta necessità di ritirare presso la farmacia della frazione di Olmo importanti medicinali,  non avendo la patente e non potendosi muovere altrimenti.

I Carabinieri si sono subito attivati con la farmacia di turno provvedendo al ritiro dei farmaci e consegnandoli all’anziano, il quale ha potuto continuare le cure senza interruzione. All’uomo, estremamente riconoscente, è stato donato dai militari un panettone, per rimarcare i sentimenti di vicinanza e per “addolcire” i giorni delle festività.

Most Popular

Recent Comments