sabato, Luglio 13, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaVenetoPolfer: “Rail Action Day – Active Shield”, potenziate le operazioni...

Polfer: “Rail Action Day – Active Shield”, potenziate le operazioni di controllo nelle stazioni ferroviarie del Veneto

Tempo di lettura: < 1 minuto

VENEZIA – 1 indagato, 438 persone controllate e decine i bagagli ispezionati. 93 gli operatori del Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Veneto  impegnati nei controlli preventivi a viaggiatori e relativi bagagli, presenti sui convogli e all’interno delle stazioni ferroviarie; 85 i treni presenziati e 22 le stazioni attenzionate nel corso dell’operazione.

Questi i risultati dal Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto nell’ambito dell’azione di controllo straordinario disposta dal Servizio di Polizia Ferroviaria su scala internazionale denominata “Rail  Action  Day – Active Shield”. Iniziativa organizzata con lo scopo di potenziare i controlli a viaggiatori e relativi bagagli, presenti a bordo dei convogli ed estesi anche all’interno delle stazioni ferroviarie, nonché, negli scali maggiori, ai depositi bagagli, verificando che il personale addetto alla ricezione seguisse accuratamente le procedure previste, sia all’atto dell’accettazione che durante la custodia dei colli. 

L’attività di controlloche si è svolta nelle stazioni ricadenti sotto la giurisdizione del Compartimento Polizia Ferrovia per il Veneto, in alcuni casi anche con la collaborazione delle unità cinofile anti esplosivo, ha pertanto inteso accrescere il livello di sicurezza rispetto alle infrastrutture ferroviarie ed è stata ottimizzata dall’utilizzo dei metal detector e degli smartphone in dotazione alle pattuglie per il controllo in tempo reale dei documenti.

Most Popular

Recent Comments