venerdì, Luglio 19, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaVenezia MetropolitanaCagnolino si allontana da casa e sale a bordo di un treno....

Cagnolino si allontana da casa e sale a bordo di un treno. La Polizia lo mette in sicurezza e rintraccia il proprietario

Tempo di lettura: < 1 minuto

VENEZIA – Disavventura a lieto fine, grazie all’intervento degli operatori del Compartimento Polizia Ferroviaria del Veneto, per un cagnolino allontanatosi dalla casa dei suoi proprietari e salito su un treno alla stazione di S. Donà di Piave.

È accaduto lo scorso fine settimana, mentre i suoi padroni erano indaffarati con un trasloco in corso, un meticcio dal pelo fulvo ha scavalcato la recinzione e si è diretto verso la stazione dove, probabilmente un po’ disorientato, ha seguito il flusso dei passeggeri ed è salito su un convoglio diretto a Venezia.

Una volta a bordo, la bestiola ha attirato l’attenzione di una signora che, vedendolo da solo, ha avvisato il capo treno.

È così scattata la segnalazione alla Polizia Ferroviaria; quando il convoglio è giunto alla stazione di Venezia S. Lucia, gli agenti del Reparto Operativo di Stazione sono intervenuti per prendere in custodia il cagnolino, ancora accudito dalla signora.

Rivelatosi mansueto e molto affettuoso, è stato portato nei vicini uffici, dove gli operatori si sono presi cura di lui, nutrendolo e abbeverandolo, e hanno contattato subito il locale Servizio Veterinario.

Gli accertamenti hanno consentito di rintracciare il proprietario di Oliver, (questo il nome del cagnolino); l’uomo, incredulo, ha espresso la sua gratitudine agli agenti della Polizia Ferroviaria e si è precipitato a Venezia, dove si è ricongiunto con il suo amico a quattro zampe.

Most Popular

Recent Comments