venerdì, Giugno 21, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaVenezia MetropolitanaMonitoraggio Adico, a Mestre il carburante costa di più della media regionale

Monitoraggio Adico, a Mestre il carburante costa di più della media regionale

Tempo di lettura: 3 minuti

A Mestre il carburante costa (un po’) di più della media regionale. Ma non si registrano particolari rincari rispetto ai giorni scorsi. Adico: “il primo modo per risparmiare è utilizzare la modalità self

MESTRE – 42 centesimi in più per un pieno da 50 litri di benzina, e 11 centesimi in più per 40 litri di gasolio. E’ questa la foto scattata da Adico dopo l’obbligo per i distributori di esporre, oltre ai propri, anche i prezzi medi regionali. Il monitoraggio dell’associazione ha preso in esame undici distributori, con una copertura pressoché totale per la terraferma veneziana, evidenziando che sul fronte del carburante le tariffe, riferite al self, sono pressoché in linea con quelle del Veneto. 

In media ieri la verde “self” in città veniva 1,912 euro contro gli 1,904 regionali (+0,44%) mentre il diesel, che finalmente è tornato a costare meno della “senza piombo”, arrivava a 1,765 (0,002 rispetto alla media veneta che registrava ieri un costo di 1,763 al litro). 

Le differenze fra i vari distributori non sono così eclatanti anche se ci sono. Per esempio, all’IP di via Forte Marghera la verde sfiorava ieri i 2 euro (1,999) così da spendere per un pieno da 50 litri 99,95 euro. Al Vega si poteva comprare la stessa quantità con 6 euro in meno. Per il gasolio, il distributore più caro risultava l’IP di via Fratelli Bandiera (1,799, 71,96 euro per un pieno da 40 litri) mentre al Tanka, il meno caro, si potevano sborsare 69,16 euro, 2,80 euro in meno. 

 Davvero rilevante, invece, la differenza fra un rifornimento servito e uno in modalità self che può superare il 10%. Prendiamo l’IP di via Pepe. Rifornendosi da soli la verde costava ieri mattina 1,899 euro, con l’ausilio del benzinaio la cifra superava quota 2 euro (2,099). Stesso discorso per il gasolio: 1,759 euro self, 1,959 servito. 

In ultima analisi, il monitoraggio di Adico conferma che i distributori si sono adeguati alle nuove normative, anche per evitare sanzioni salate. Bisogna però aggiungere che i cartelli con i prezzi medi regionali sono tutt’altro che in bella mostra ma risultano spesso relegati in qualche angolo del distributore. 

Con il nostro monitoraggio – commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adicoabbiamo intanto constatato che i cartelli dei prezzi medi regionali ci sono, anche se poco visibili. Non crediamo minimamente che questo sia uno strumento importante per gli automobilisti anche perché la media si riferisce solo al self ma potremmo dire laconicamente, tutto fa brodo. In realtà noi denunciamo continuamente gli aumenti che si registrano alla pompa ogni volta che si avvicina una festività, sia essa invernale o estiva. Ed è su queste speculazioni che bisogna lavorare. Diciamo però che l’allarme sull’aumento dei prezzi lanciato qualche giorno fa da alcune associazioni, non ci risulta così opportuno soprattutto rispetto ad altre annate. Da noi non abbiamo registrato fluttuazioni particolarmente scandalose rispetto al passato. Ci preoccupano molto di più le rate dei mutui e il caro-spesa.  Sappiamo benissimo che per abbassare davvero definitivamente il costo del carburante bisogna agire sulle accise in modo strutturale. Questa è l’unica strada. Intanto consigliamo vivamente agli automobilisti di rifornirsi sempre in modalità self perché, come detto, il servito costa anche il 10% in più”

Distributoreverdegasolio diff.% verdediff. % gasolio diff. ass. pieno 50 litridiff. ass. pieno 40 litri 
IP –  via Pepe1,8991,759-0,26%-0,23%-0,25-0,16 
IP – via F.Marghera 1,9991,7794,99%0,91%4,750,64 
ENI – via Martiri della Libertà1,9041,7590,00%-0,23%0-0,16 
IP – via Martiri della Libertà1,8891,739-0,79%-1,36%-0,75-0,96 
Tanka – via Bacchion1,8991,729-0,26%-1,93%-0,25-1,36 
Vega – via Ceccherini/Paccagnella1,8791,759-1,31%-0,23%-1,25-0,16 
Enyself – via Circonvallazione1,9061,7540,11%-0,51%0,1-0,36 
Q8 Easy – via Miranese1,8991,769-0,26%0,34%-0,250,24 
DKV – via f.lli Bandiera1,9191,7790,79%0,91%0,750,64 
IP – via f.lli Bandiera1,9391,7991,84%2,04%1,751,44 
Totale1,9121,7650,44%0,11%0,420,08 
Monitoraggio effettuato questa mattina – mercoledì 2 agosto – su 11 distributori mestrini. IL PREZZO MEDIO REGIONALE, CALCOLATO SUL SELF SERVICE, ERA DI 1,763 EURO PER LA VERDE E DI 1,904 EURO PER IL SERVITO

Most Popular

Recent Comments