venerdì, Luglio 19, 2024
HomeSportCalcioL’AS Monaco nomina James Bunce Direttore del "Reparto Performance"

L’AS Monaco nomina James Bunce Direttore del “Reparto Performance”

Tempo di lettura: 2 minuti

PRINCIPATO DI MONACO – L’AS Monaco, con l’obiettivo di rafforzare la sua organizzazione sportiva, ha inaugurato un “Reparto Performance” che riunisce i settori “sviluppo fisico” e “medicina”. Alla guida del nuovo reparto, ci sarà James Bunce.

Il 34enne britannico ha una vasta esperienza maturata in Inghilterra e negli Stati Uniti. Dal 2017, James è stato Direttore del Dipartimento per le alte prestazioni della Federcalcio americana, supervisionando quest’area per le 21 squadre nazionali, inclusa la selezione del Campione del mondo A femminile 2019 in Francia.

Laureato in Scienze motorie all’Università di Portsmouth, James ha iniziato al Southampton F.C. nel 2007, come responsabile della preparazione fisica dell’Accademia prima di essere promosso a capo dello sviluppo atletico del club.

All’origine del concetto di “biobanding” nel calcio, che consiste nel raggruppare e formare i giovani giocatori in base alla loro maturità biologica piuttosto che alla loro età, James è stato reclutato dalla Premier League nel 2014. È stato nominato allenatore dell’Elite Performance della Lega Inglese e aiuta a supportare lo sviluppo e il trasferimento di competenze all’interno dei club, al fine di aiutarli a professionalizzare la gestione delle prestazioni, l’analisi dei dati, nonché i servizi medici, nutrizionali e giocatori psicologici.

James arriva nel Club monegasco per assumere il ruolo di Direttore delle prestazioni, guidare i dipartimenti di sviluppo atletico e medico dell’AS Monaco.

Sotto la guida del direttore sportivo Paul Mitchell, James supervisionerà la prevenzione e la riduzione del rischio di infortuni, monitorando la preparazione fisica, le prestazioni, l’assistenza medica, la nutrizione e la psicologia.

Oleg Petrov (Vice Presidente e Direttore Generale): “Benvenuto James. Da diversi mesi stiamo portando avanti un importante lavoro di strutturazione per dare al club lo slancio e le risorse necessarie per andare avanti ed essere il più efficiente possibile. Questo arrivo nella gestione sportiva, sotto la guida di Paul, segna questo desiderio e si inserisce nella prospettiva della consegna del Performance Center nel 2021, che sarà uno dei più moderni d’Europa. “

Paul Mitchell (Direttore Sportivo): “Siamo molto felici di dare il benvenuto a James Bunce, che negli ultimi anni si è affermato come punto di riferimento nel campo delle alte prestazioni. Attraverso l’arrivo di James, l’obiettivo è portare nella nostra struttura l’intelligenza e la competenza necessarie per sviluppare e sfidare il meglio della prestazione atletica. Vogliamo fornire le condizioni necessarie per esibirsi dentro e fuori dal campo utilizzando le ultime tecnologie e le migliori pratiche nello sport ad alte prestazioni. Tutto questo lavoro ci permetterà di ottimizzare la preparazione sportiva ed extra sportiva dei giocatori per soddisfare le sempre crescenti esigenze del gioco “.

James Bunce (Direttore delle prestazioni): “Sono molto felice ed entusiasta di entrare a far parte di un club incentrato sulle prestazioni e sull’innovazione per affrontare le sfide del calcio moderno. La mia motivazione è tanto più forte in quanto il mio arrivo con la creazione di un modernissimo Performance Center, che contribuirà senza dubbio a raggiungere un altissimo livello di esigenza ed efficienza nella preparazione e nel prestazioni giornaliere del giocatore. “

Most Popular

Recent Comments