domenica, Giugno 16, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaVenezia MetropolitanaCommemorazione dei defunti e dei caduti di tutte le guerre: al via...

Commemorazione dei defunti e dei caduti di tutte le guerre: al via le celebrazioni nel territorio comunale di Venezia

Tempo di lettura: < 1 minuto

VENEZIA – Venezia ricorda i defunti e i caduti di tutte le guerre con una serie di celebrazioni nel territorio comunale, in forma ridotta per l’emergenza sanitaria. Gli eventi commemorativi si sono svolti oggi in diverse Municipalità cittadine, con la presenza di vari delegati, in rappresentanza dell’Amministrazione.

Nel primo pomeriggio al cimitero di Mestre il consigliere Matteo Senno ha partecipato alla Messa  in suffragio dei defunti presieduta dal Patriarca di Venezia Francesco Moraglia con relativa posa di corone d’alloro all’Ossario Comune, al monumento ai Caduti e a quello al Caduto Americano, al Caduto Austro-Ungarico, ai Caduti Giuliani e Dalmati e alla chiesetta del cimitero.

Stamani l’assessore al Bilancio Michele Zuin ha preso parte in piazzale Malamocco alla cerimonia di Alzabandiera insieme ai rappresentanti delle associazioni combattentistiche d’arma alla Messa in suffragio dei caduti nella chiesa di Santa Maria Assunta. A seguire si è svolta la deposizione di una corona d’alloro al monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre.

Infine in serata a S. Erasmo si è svolta una cerimonia di alzabandiera alla presenza del consigliere delegato ai Rapporti con le isole, Alessandro Scarpa “Marta”, in rappresentanza dell’Amministrazione e di alcuni esponenti dell’associazione nazionale del fante, sezione di Sant’Erasmo, con relativa deposizione di corona d’alloro al monumento ai caduti e celebrazione della Messa in suffragio dei defunti.

Gli eventi proseguiranno anche nei prossimi giorni (2, 4 e 7 novembre), anche in occasione della Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate, come indicato nel programma in allegato.

Most Popular

Recent Comments