domenica, Giugno 16, 2024
HomeCalcioCalcio FemminileIl Vfc Venezia strappa un punto d’oro al Trento con una grande...

Il Vfc Venezia strappa un punto d’oro al Trento con una grande prestazione di carattere (1-1)

Tempo di lettura: 3 minuti

MARCON – Nell’ ottava giornata di campionato di Serie C (girone b) femminile, le leonesse del Vfc Venezia ospitano la formazione del Trento femminile.

In occasione della settimana in cui ricorre la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione comunale di Marcon e la società sportiva Vfc Venezia Calcio, hanno deciso di devolvere l’incasso dell’incontro odierno a favore del centro antiviolenza di Venezia.

Sulla recinzione del campo di gara, sono appesi cinquantaquattro cartelli che riportano altrettanti nomi di donne vittime di violenza, dall’inizio di quest’anno ad oggi.

Presenti sugli spalti del Nereo Rocco l’assessore Carolina Misserrotti ed il sindaco Matteo Romanello. L’assessore a nome dell’amministrazione comunale ha voluto ricordare quanto sia di fondamentale importanza il tema del femminicidio, ha ringraziato la società Vfc Venezia calcio e le ragazze che scendono in campo, non è mancato un ringraziamento alla Croce Verde di Marcon. Ad ogni donna presente sugli spalti, è stato donato un fiocco rosso, simbolo contro la violenza sulle donne. Lo speaker del VFC ricorda il 1522, il numero di telefono per segnalare qualsiasi forma di violenza e di stalking nei confronti delle donne.

Il Trento femminile scende in campo sulle ali dell’entusiasmo dopo il poker casalingo rifilato allo Spal con la volontà di non interrompere la striscia positiva delle due vittorie consecutive. Le leonesse di mister Murru tornano calcare il terreno di casa, dopo il pari di Oristano, con la voglia di riassaporare la vittoria che manca ormai da tre turni (due pareggi ed una sconfitta).

Il Vfc Venezia gioca con maglia, pantaloncini e calzettoni in total white, il Trento indossa maglia, pantaloncini e calzettoni in total blu-navy.

Le due squadre si studiano per i primi venti minuti affrontandosi sulla mediana.

La prima azione pericolosa è delle padrone di casa al 26’: lancio di Coventi, Tasso la tocca per Marangon che in velocità entra in area e libera il destro che esce di pochissimo a lato.

Il primo tempo resta sostanzialmente combattuto a centro campo e si conclude sullo zero a zero.

Nell’intervallo una violenta grandinata ritarda il rientro in campo delle atlete.

Le nero-oro si fanno pericolose al 53’ con una fiondata dai venticinque metri di Chiara Tasso, il portiere riesce a deviare sopra il montante.

La risposta delle trentine non si fa attendere ed al 61’ sfiorano il vantaggio: un lungo lancio da centro campo pesca la numero dieci, Rosa, che si trova a tu per tu con Paccagnella. Il numero uno nero-oro calibra perfettamente l’uscita e riesce a neutralizzare il tiro dell’avversaria deviandolo.

Il risultato si sblocca al 66’ con il Trento che va in vantaggio: un tiro da fuori area viene deviato sulla traversa da Paccagnella, arriva in velocità Rosa che in tap-in riesce a mettere nel sacco. Vfc Venezia 0, Trento 1.

Al 73’ mister Murru tenta il tutto per tutto e decide di far scendere in campo la bomber Elisa Dalla Santa, costretta in panchina da una non perfetta condizione fisica, esce Roncato.

Al 90’ le leonesse agguantano il pari: Amidei ben posizionata sulla sinistra, ad un paio di metri dalla linea di fondo, pennella con gran precisione un cross sul primo palo, interviene di testa Tonelli che cercando il corner, beffa malauguratamente Valzogher insaccando nella propria porta. Vfc Venezia 1, Trento 1.

Dopo cinque minuti di recupero, il triplice fischio del signor Casali termina l’incontro.

Una partita difficilissima, con condizioni metereologiche avverse, entrambe le formazioni hanno dato il massimo. Un risultato giusto, con un pizzico di fortuna nel goal per le nero-oro, che comunque non falsa un risultato che sul campo ha visto un maggior numero di occasioni per le leonesse.

Nel prossimo turno di campionato, domenica 5 dicembre, le ragazze di mister Murru saranno impegnate nel derby veneto in casa del Vicenza, il Trento ospiterà in casa il Bologna.

IL TABELLINO:

Formazioni:

VFC VENEZIA: 1 Paccagnella, 4 Amidei, 33 Tonon, 13 Roncato (8 Dalla Santa 72’), 5 Malvestio, 14 Baldassin, 16 Tasso, 90 Centasso, 45 Conventi (11 Guizzonato 83’), 10 Marangon, 6 Bortolato Allenatore: G. Murru.

TRENTO: 1 Valzolgher, 19 Tonelli, 5 Lucin, 41 Bertamini, 25 Chemotti, 3 Ruaben, 9 Erlicher, 17 Tonelli, 10 Rosa (21 Antolini 73’), 13 Tononi (7 Settecasi 88’), 2 Varrone. Allenatore: M. Fuganti.

Marcatori: 66’ Rosa (Tre), 90’ Tonelli A.G. (Tre).

Direttore di gara: L. Casali di Crema. Assistenti: Zito e Marson di Mestre.

Most Popular

Recent Comments