domenica, Giugno 23, 2024
HomeCalcioCalcio FemminileIl VFC Venezia si impone sul Bologna woman con uno squillo di...

Il VFC Venezia si impone sul Bologna woman con uno squillo di Tonon. 0-1

Tempo di lettura: 3 minuti

GRANAROLO – Nella diciottesima giornata del campionato di Serie C femminile (girone b), le ragazze del VFC Venezia Calcio sono ospiti del Bologna woman.

Sembra che le Leonesse abbiano definitivamente ritrovato consapevolezza in loro stesse e continuità di risultati, inanellando tre vittorie in altrettanti incontri, portando una decisa ventata di ottimismo in casa nero-oro.

Le ragazze di mister Murru puntano alla quarta vittoria consecutiva che permetterebbe loro di raggiungere in classifica proprio le rossoblu, attualmente avanti di tre lunghezze.

Il Bologna, reduce dalla vittoria casalinga di misura sull’Isera (1-0), non riesce a dare continuità di risultati ed è anche per questo che il pronostico per la partita odierna è quanto mai di difficile interpretazione.

Mister Murru ritrova dopo quattro giornate Michela Tonon, ma quest’oggi dovrà fare i conti con due assenze importanti quali la bomber Elisa Dalla Santa e Marta Malvestio.

Prima del match, le due formazioni si sono abbracciate dietro ad uno striscione con su scritto: “NO WAR! #WE ARE ONE”, un messaggio forte, per dire no alla guerra.

Sul campo di Granarolo è tutto pronto per la sfida, cielo nuvoloso e vento freddo sono la cornice di questo difficile incontro.

Al 19’ mister Murru è chiamato ad un cambio forzato, un probabile stiramento costringe Chiara Tasso a lasciare il terreno di gioco, al suo posto subentra Toffoli.

Al 28’ è il Bologna a rendersi pericoloso: lancio dalla mediana per Minelli che si presenta a tu per tu con Paccagnella, la numero diciotto rossoblu riesce a scartare sulla destra l’estremo difensore ma nel frattempo arriva Bortolato che con un prodigioso intervento riesce a recuperare palla.

Il primo tempo si conclude a reti inviolate.

Una prima frazione caratterizzata da un sostanziale equilibrio fra le parti, match giocato sulla mediana con una sola azione pericolosa da parte delle padrone di casa e nessuna azione pericolosa degna di nota da parte delle lagunari.

Match equilibrato anche nella ripresa fino al 71’ quando le leonesse riescono a sbloccare il risultato: l’azione nasce da calcio d’angolo di Roncato dalla destra, sopraggiunge in velocità Tonon, che con un grande gesto atletico la spizza di testa all’indietro e la insacca sul secondo palo alle spalle di Sassi. Bologna 0, Venezia 1.

All’89’ sono ancora le nero-oro a farsi pericolose con una azione personale di Marangon in contropiede sulla sinistra, fa partire una sassata che va a stamparsi in pieno sul montante.

Dopo cinque minuti di recupero oltre il novantesimo, il triplice fischio del direttore di gara, termina l’incontro con il risultato di Bologna 0, Venezia 1.

Le nero-oro espugnano di misura lo Stadio di Granarolo e portano a casa il bottino pieno.

Le leonesse allungano a quattro la striscia delle vittorie consecutive, superando una sfida davvero molto difficile, se si tiene conto delle caratteristiche tecniche delle avversarie e le pesanti assenze fra le nero-oro, compreso l’infortunio a Chiara Tasso che ha dovuto abbandonare il terreno di gioco al 19’.

Ritorno con il botto per Michela Tonon che firma con un gran gesto atletico la rete della vittoria.

Sfortunata Anna Marangon che colpisce la traversa sul finale.

In classifica Il VFC Venezia raggiunge il Bologna woman a 25 punti raggiungendo il settimo posto in classifica a due punti da Triestina e Riccione.

Nel prossimo turno di campionato, domenica 6 marzo, le ragazze di mister Murru saranno ospiti del Portogruaro Calcio Femminile, mentre il Bologna woman sarà ospite dell’Atletico Oristano.

IL TABELLINO

Formazioni:

BOLOGNA WOMAN: 12 Sassi, 2 Giuliano (13 Benozzo 79′), 3 Sciarrone, 15 Cavazza (17 Hassanaine 85′), 5 Simone, 6 Rambaldi, 18 Minelli, 8 Racioppo (11 Kalaja 79′), 9 Giuliani (4 Marcanti 71′), 10 Zanetti, 19 Arcamone. Allenatore: Galasso.

VFC VENEZIA CALCIO: 1 Paccagnella, 4 Amidei, 6 Bortolato, 3 Vivian, 14 Baldassin, 13 Roncato(19 Boschiero 80′), 16 Tasso (24 Toffoli 19′), 90 Centasso, 10 Marangon, 33 Tonon, 45 Conventi. Allenatore: Murru.

MARCATORI: 71′ M. Tonon (VFC)

Direttore di Gara: Andriambelo Nirintsalama di Roma. Assistenti: Selleri e Peolotti di Bologna

Most Popular

Recent Comments