domenica, Giugno 16, 2024
HomeCalcioCalcio FemminileVfc Venezia e Riccione si dividono la posta. Al Nicoletti termina 1-1

Vfc Venezia e Riccione si dividono la posta. Al Nicoletti termina 1-1

Tempo di lettura: 3 minuti

RICCIONE – In occasione della ventunesima giornata del campionato di Serie C femminile (girone b), le ragazze del Vfc Venezia sono ospiti del Femminile Riccione.

Le bianco-azzurre, reduci dal poker rifilato in trasferta allo Spal, cercano la quarta vittoria consecutiva per consolidare la quarta posizione in classifica.

Le nero-oro scendono in campo all’Italo Nicoletti di Riccione, dopo la vittoria di misura sul Brixen Obi, con la voglia di allungare a tre, la striscia delle vittorie consecutive e tenere salda la sesta posizione.

Pronti, via! Partenza con il botto per le leonesse che già al terzo minuto riescono a sbloccare il risultato: percussione di Dalla Santa sulla fascia destra, gran cross del bomber nero-oro sulla sinistra, stop preciso di Vivian che supera un difensore con un pallonetto, riprende la palla, secondo pallonetto sull’estremo difensore romagnolo e la sfera si va ad infilare nel sacco. Femminile Riccione 0, Vfc Venezia 1.

Sono ancora le lagunari a rendersi pericolose al 15’: una palla rinviata malamente dalla difesa arriva sui piedi di Dalla Santa che dal limite dell’area colpisce di prima intenzione, il tiro non è preciso e va a spegnersi di pochissimo sopra il montante.

La reazione delle padrone di casa non tarda ad arrivare ed al 36’ arriva la prima occasione pericolosa: azione sulla sinistra di Gelmetti che si spinge quasi sul fondo, fa partire una sassata in diagonale che attraversa tutto lo specchio della porta ed esce di poco sul secondo palo.

Il primo tempo termina con il Venezia in vantaggio per una rete a zero.

Decisiva per ora la rete del vantaggio di Vivian che la sblocca dopo soli tre minuti con uno splendido doppio pallonetto.

Nella ripresa le bianco-azzurre sembrano maggiormente determinate.

Al 66’ è Ciavatta, appena subentrata al posto di Barocchi, ad impensierire la retroguardia lagunare con un tiro dalla distanza pennellato all’incrocio dei pali, Paccagnella vola e riesce a deviare in corner.

Al 70’ sono le lagunari a provarci con il bomber Dalla Santa: l’otto nero-oro si invola sulla destra, entra in area, scarica il destro in diagonale, ma la palla esce a fil di palo.

All’80’ il Riccione agguanta il pari: calcio piazzato dalla trequarti, la palla entra in area, deviazione fortuita di un difensore, Schipa si smarca davanti a Paccagnella ed insacca. Femminile Riccione 1, Vfc Venezia 1.

All’84’ è la squadra di casa a sfiorare il vantaggio: un rimpallo della difesa nero-oro libera Gelmetti davanti al portiere che con un miracolo riesce a deviare in corner.

Dopo quattro minuti oltre il novantesimo, il triplice fischio del signor Iacopetti termina il match con il risultato finale di Riccione 1, Venezia 1.

Ad un primo squillo di Vivian dopo soli tre minuti, risponde Schipa a dieci dal termine.

Un incontro equilibrato, giocato fra due formazioni indubbiamente forti che si dividono la posta in gioco.

La classifica vede le romagnole in quarta posizione con 37 punti, sotto Vicenza (54 punti), Trento (49 punti) e VeneziaFC (47 punti). Le ragazze del VFC Venezia si assestano al settimo posto con 32 punti.

Le ragazze di mister Murru scenderanno nuovamente in campo già mercoledì prossimo per recuperare la quattordicesima giornata di campionato che le vedrà ospitare al Nereo Rocco di Marcon la formazione del Padova Calcio Femminile. Il Femminile Riccione tornerà in campo domenica prossima, ospiti del Bologna Woman.

IL TABELLINO:

Formazioni:

A.S.D. FEMMINILE RICCIONE: 12 Mustafic, 2 Barocchi (14 Ciavatta 63’), 3 Monetini, 4 Dehima (13 Della Chiara 46’), 5 Albani (17 Edoci 46’), 6 Asamoah, 7 De Biase, 8 Perone (20 Schipa 63’), 9 Colombo (19 Marcattili 78’), 10 Pederzan, 11 Gelmetti. Allenatore: Bragantini

VFC VENEZIA CALCIO: 1 Paccagnella, 6 Bortolato (13 Roncato 68’), 14 Baldassin, 5 Malvestio, 4 Amidei, 16 Tasso, 90 Centasso, 2 Vivian (33 Tonon 61’), 8 Dalla Santa, 45 Conventi, 10 Marangon. Allenatore: Murru

Marcatori: G. Vivian 3’ (VEN), G. Schipa 80’ (RIC)

Direttore di gara: G. Iacopetti di Pistoia. Assistenti: R. Samaritani e L. Arrigoni di Ravenna

Most Popular

Recent Comments