mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaVenetoSilvia Nicolis nominata "Socio Onorario" Rotary Club Villafranca

Silvia Nicolis nominata “Socio Onorario” Rotary Club Villafranca

Tempo di lettura: 2 minuti

Alla Presidente del Museo Nicolis il titolo che il Club assegna a persone che si siano distinte per l’impegno, la dedizione ed il servizio prestati in favore del proprio territorio

VILLAFRANCA DI VERONA – «Per gli alti meriti professionali ed imprenditoriali raggiunti che hanno dato lustro alla città di Villafranca di Verona e hanno nobilitato la continuità generazionale con il padre Luciano». Con questa motivazione Silvia NicolisPresidente del Museo Nicolis, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di Socio Onorario del Rotary Club Villafranca di Verona, il titolo che il Club assegna a persone che si siano distinte per l’impegno, la dedizione ed il servizio prestati in favore del proprio territorio. 

Il Club di Villafranca ha deciso di nominare Silvia Nicolis Socio Onorario per essersi affermata nel panorama italiano e internazionale per le sue doti imprenditoriali e per l’impegno con cui ha saputo rendere il Museo Nicolis un’impresa culturale all’avanguardia, portando avanti con visione e professionalità, il sogno del padre Luciano Nicolis, già socio del Rotary Club Villafranca per molti anni. 

Silvia Nicolis, Museo Nicolis ph Ivano Mercanzin

Imprenditrice di talento, Silvia Nicolis ricopre anche diversi ruoli istituzionali: è vice presidente di Museimpresa, l’associazione che fa capo ad Assolombarda e Confindustria per la valorizzazione del patrimonio di storia industriale italiana. È inoltre membro di Giunta di Camera di Commercio Verona con delega al Turismo e componente del Gruppo Tecnico Cultura di Confindustria nazionale. Grazie all’esperienza professionale maturata nel Gruppo Lamacart – storica azienda di famiglia leader globale nel recupero e nella lavorazione della carta da macero in cui tutt’ora opera, ha sviluppato un approccio innovativo alla cultura che le ha permesso di valorizzare la straordinaria collezione e di rendere il Museo un esempio di eccellenza e un punto di riferimento internazionale indiscusso

L’attribuzione della nomina è avvenuta ieri sera, martedì 13 dicembre, in occasione del Gala natalizio del Club, da parte del Presidente del Rotary Club Villafranca, Carlo Benati«Silvia Nicolis è stata in grado di coltivare la memoria del papà portando avanti il suo sogno: la creazione di un museo dell’auto, della bicicletta, della moto e dei motori che è unico in Europa e tra i più belli del mondo. Quindi il nostro riconoscimento viene attribuito per la grande capacità e la grande dimostrazione di professionalità e di dedizione al sogno di suo padre e alla sua famiglia».

In tale contesto, Silvia Nicolis oltre ad aver raccontato la sua esperienza imprenditoriale, ha ringraziato il Club: «E’ un grande onore ricevere questo riconoscimento, ringrazio il Rotary Club Villafranca» afferma Nicolis, «da oltre 20 anni mi impegno molto nella promozione culturale e turistica del nostro territorio che ritengo un bene di tutti e per tutti. Villafranca, per esempio, è anche Città dei Motori grazie ad un proficuo lavoro di squadra con le Istituzioni. Il mondo Rotary si basa proprio su questi valori: condivisione, cultura, formazione e sociale, in cui riconosco i nostri”. 


Il Nicolis oggi rappresenta infatti un luogo vivo e dinamico; un’impresa che collabora in stretta sinergia con il territorio e promuove un dialogo internazionale, facendosi portavoce della tradizione produttiva italiana e dell’innata vocazione per la ricerca, la tecnica e la bellezza». 

Durante la serata è stato conferito anche il riconoscimento rotariano “Paul Harris Fellow” al medico chirurgo veronese, dottor Giovanni Donadelli, per il suo generoso impegno professionale ed umano in Italia e nel mondo. Hanno assegnato i titoli il vice presidente del Rotary Club Augusto Federico, l’avvocato Pierangelo Mori Bontempini e il sindaco di Villafranca Roberto Luca dall’Oca. Presente anche il Comandante del Terzo Stormo dell’Aeronautica Militare di Villafranca Col. Paolo Tamburro.

Most Popular

Recent Comments