domenica, Giugno 23, 2024
HomeMonacoIl 90esimo Rally di Monte-Carlo(17-23 gennaio 2022) torna in Principato

Il 90esimo Rally di Monte-Carlo(17-23 gennaio 2022) torna in Principato

Tempo di lettura: 2 minuti

MONACO – Il Rally di Monte-Carlo aprirà l’edizione 2022 del World Rally Championship (WRC) dalla sua sede di Monaco, invece della solita città ospite di Gap dal 2014 nelle Alpi. Questo era un desiderio del Comitato Organizzatore dell’Automobile Club de Monaco (ACM) per orchestrare le molteplici celebrazioni della 90a edizione del rally più glamour del mondo. Poiché il 95% del percorso è stato modificato, rispetto allo scorso anno, sarà, più che mai, un perfetto mix tra conservatorismo e originalità, grazie a una serie di prove speciali molto impegnative selezionate nelle Alpi Marittime e nelle Alpi -Alta Provenza.

Crediti fotografici: Automobile Club de Monaco

IL PROGRAMMA

Dopo tre giorni di ricognizione, da lunedì 17 gennaio a mercoledì 19 gennaio, l’inizio ufficiale del 90esimo Rally di Monte-Carlo è previsto giovedì 20 gennaio alle 18:45 sulla piazza del Casinò, completamente rinnovata e ancora maestosa. Questa prima tappa in notturna sarà composta da due tappe molto note per un totale di 38,83 chilometri: “Lucéram / Lantosque” (SS1 – 15,31 km – 20:18) e “La Bollène-Vésubie / Moulinet” (SS2 – 23,52 km – 21:26) farà di questa inaugurazione la “Turini Night 2022”.

Venerdì 21 gennaio gli equipaggi si dirigeranno verso la parte settentrionale delle Alpi Marittime per una seconda giornata di gare contro il tempo per un totale di 118,88 km di tappe, in due anelli di tre tappe a ridosso del Parco Nazionale del Mercantour. Ci sarà una pausa a metà giornata per il riordino e il cambio delle gomme a Puget-Théniers nel bel mezzo della giornata più dura del rally. Le tappe del menu saranno “Roure / Beuil” (PS3 / 6 – 18,44 km – 9:14 / 14:43), “Pierlas / Ilonse” (SS4 / 7 – 19,9 km – 10:02 / 3 :31) , e “La Tour-sur-Tinée / Saint-Jean-la-Rivière” (SS5 / 8 – 21,1 km – 11:00/16:29) per garantire che questa 2a Tappa sia un osso duro da spezzare!

La terza giornata si svolgerà nelle Alpes-de-Haute-Provence sabato 22 gennaio per 94,10 chilometri di tappe a partire da “Le Fugeret / Thorame-Haute” (SS9 – 18,5 km – 8:17) soprannominata “La Colle Saint- Michel »Da specialisti. Seguirà poi un doppio giro, prima e dopo una pausa a metà giornata a Digne-les-Bains per il riordino e il cambio gomme. Una nuovissima tappa “Saint-Jeannet / Malijai” (SS10 / 12 – 17,04 km – 10:08 / 14:08) sarà abbinata alla minacciosa “Saint-Geniez / Thoard” (SS11 / 13 – 20,76 km – 11:16 / 15:16) attraverso Authon e l’impegnativo Col de Fontbelle, tutto questo senza alcuna possibilità di servizio durante la giornata, che si rivelerà sicuramente faticoso per i restanti equipaggi.

Per concludere in bellezza questa 90a edizione, domenica 23 gennaio, quattro tappe per un totale di 67,52 chilometri saranno impostate, senza alcun servizio consentito, nel nord-ovest delle Alpi Marittime, vicino alle Alpi dell’Alta Provenza. Ogni tappa si correrà due volte, iniziando con un nuovo settore “La Penne / Collongues” (SS14 / 16 – 19,45 km – 8:45 / 10:55) e proseguendo con “Briançonnet / Entrevaux” (SS15 / 17 – 14.31 km – 10:08 / 12:18) attraverso Col du Buis e Val-de-Chalvagne, dove la seconda manche sarà la Power Stage. I restanti equipaggi potranno quindi ricongiungersi a Monaco intorno alle 14:00 per tagliare il traguardo prima di partecipare alla tradizionale cerimonia di premiazione in Piazza del Casinò…

Programma provvisorio.

Per tutti gli aggiornamenti controllare il sito ufficiale dell’ Automobile Club de Monaco

Crediti fotografici: Automobile Club de Monaco

C.S. Automobile Club de Monaco

Most Popular

Recent Comments