domenica, Giugno 16, 2024
HomeCalcioCalcio FemminileIl Vfc Venezia ritrova la vittoria battendo l’Isera con una grande prova...

Il Vfc Venezia ritrova la vittoria battendo l’Isera con una grande prova di carattere 0-2

Tempo di lettura: 3 minuti

ISERA (TN) – In una giornata di sole che anticipa la primavera, in occasione del sedicesimo turno del campionato di Serie C femminile (girone b), le ragazze di mister Murru sono ospiti dell’Isera.

La formazione di casa, reduce dalla vittoria in trasferta con lo Spal per una rete a zero, affronta le nero-oro che stanno passando un periodo non particolarmente brillante in campionato, dopo il pareggio del 28 novembre dello scorso anno con il Trento, hanno perso le ultime quattro gare. Le lagunari sbarcano al Comunale di Isera concentrate e determinate ad interrompere la striscia dei risultati negativi e conquistare la prima vittoria del 2022.

Sul campo sono le leonesse a prendere subito in mano il pallino del match.

La prima azione pericolosa è firmata dalle nero-oro: bella triangolazione in velocità Dalla Santa-Conventi-Dalla Santa, l’otto lagunare entra in area ma l’estremo difensore biancorosso Valenti è attenta e riesce a bloccare l’incursione.

Sono ancora le leonesse a rendersi pericolose al 14’: Amidei va verso il fondo sulla sinistra, cross pennellato al centro dell’area per Baldassin che al volo scarica il destro ma la palla esce di poco sopra il montante.

Ancora un pericolo per le padrone di casa al 26’: incursione sulla sinistra di Dalla Santa, entra in area, si avvicina al centro e libera un diagonale che esce di poco a lato sul secondo palo.

Il signor Vailati concede un minuto di recupero oltre il 45’ prima di mandare le due squadre negli spogliatoi.

Una prima frazione in gran parte dominata dalle nero-oro che non riescono a finalizzare sotto porta.

Nella ripresa il leitmotiv della partita non cambia ed al 49’ sono ancora le leonesse farsi pericolose: Dalla Santa riceve un cross dalla sinistra, tira al volo ma la sfera esce appena sopra l’incrocio dei pali.

Sono le lagunari a sbloccare il risultato al 54’: l’azione nasce da un calcio di punizione dal limite dell’area di Roncato che colpisce in pieno l’incrocio dei pali, interviene di testa Conventi che in due tempi buca la porta delle biancorosse. Isera 0, Vfc Venezia, 1.

Sulle ali dell’entusiasmo le venete continuano a spingere e si fanno nuovamente pericolose al 79’: Vivian lancia Dalla Santa sulla sinistra che supera agevolmente un difensore, scarica una sassata in diagonale ma la palla esce a fil di palo.

Al 90’ le ospiti vanno al raddoppio: passaggio millimetrico di Marangon che lancia centralmente Dalla Santa, il bomber nero-oro supera in velocità un difensore e piazza la palla in fondo al sacco alle spalle di un’incolpevole Valenti, chiudendo di fatto l’incontro. Isera 0, Vfc Venezia 2.

Una partita praticamente a senso unico che ha visto le biancorosse poco incisive in fase di costruzione, affacciandosi pericolosamente solo in un’occasione con un tiro che è uscito alto sopra la traversa. Il Vfc Venezia sbanca il Comunale di Isera e porta a casa tre punti preziosissimi per la classifica ma soprattutto per il morale della squadra. Conventi la sblocca dopo il recupero record dal brutto infortunio di domenica scorsa e Dalla Santa la chiude al novantesimo ritrovando le caratteristiche del bomber.

Nella diciassettesima giornata, domenica 20 febbraio, la formazione dell’Isera sarà ospite del Bologna mentre le ragazze di mister Murru ospiteranno al Nereo Rocco di Marcon la formazione della Spal.

TABELLINO:

Formazioni:

ISERA: 1 Valenti, 2 Stedile (21 Salvetti 73’), 4 Berte, 7 Turrini (6 Pellegrini 86’), 9 Gazzini (3 Sade 81’), 11 Pisoni, 14 Monaco (74 Sartori 54’), 18 Campostrini, 20 Campana (10 Muco 61’), 23 Planchestainer, 51 Manconi. Allenatore: Zorzutti

VFC VENEZIA CALCIO: 1 Paccagnella, 6 Bortolato, 5 Malvestio, 14 Baldassin, 4 Amidei, 13 Roncato (10 Marangon 77’), 16 Tasso, 8 Dalla Santa (11 Guizzonato 91’), 45 Conventi (24 Toffoli 63’), 90 Centasso, 2 Vivian (19 Boschiero 84’). Allenatore: Murru

MARCATORI:

54’ Conventi (VFC), 90’ Dalla Santa (VFC)

ARBITRO: Vailati (Crema) ASSISTENTI: Muraviev (Trento), Matano (Trento)

Most Popular

Recent Comments