domenica, Giugno 23, 2024
HomeCalcioCalcio FemminileIl derby fra Padova e Vfc Venezia si decide nel primo tempo....

Il derby fra Padova e Vfc Venezia si decide nel primo tempo. Allo squillo di Costantini risponde Conventi 1-1

Tempo di lettura: 3 minuti

PADOVA – Nella ventinovesima e penultima giornata del campionato di Serie C Femminile (girone b) le leonesse di mister Murru sono ospiti del Padova Femminile per l’ultimo derby ed ultima trasferta del campionato.

Le biancoscudate, galvanizzate dal poker rifilato in trasferta allo Spal, scendono in campo concentrate alla conquista di punti preziosi per tenersi a distanza dalla zona calda della classifica ed evitare i playout. Le nero-oro, reduci dal pareggio di Monfalcone con la Triestina, proveranno ad espugnare il Vermigli per consolidare la sesta posizione in classifica ed eventualmente insediare il Brixen al quinto posto.

In campo le squadre si affrontano a viso aperto senza mai scoprirsi in difesa. Le biancoscudate spingono maggiormente in fase offensiva ed al 25’ riescono a sbloccare il risultato alla prima azione pericolosa della partita: veloce discesa sulla fascia destra di Carli che arriva fino ai venticinque metri, preciso cross al centro e tap-in vincente di Costantini che buca la porta difesa da Paccagnella. Padova 1, Venezia 0.

La reazione delle lagunari non si fa attendere ed al 31’ sfiorano il pari con Conventi che dalla sinistra entra in area, spara una fiondata in diagonale, ma il tiro non inquadra la porta e di pochissimo esce a lato.

Sulla ripartenza è il Padova a sfiorare il raddoppio il minuto successivo con Bison che a tu per tu con il portiere, calcia inspiegabilmente fuori.

Al 41’ solo le leonesse a recuperare il risultato: lancio di Vivian al centro dell’area per Dalla Santa che serve Conventi libera sulla sinistra, il quarantacinque nero-oro piazza un preciso diagonale che non lascia scampo a Polonio. Padova 1, Venezia 1.

Il primo tempo si conclude dopo due minuti di recupero oltre il 45esimo.

Una prima frazione combattuta, il Padova cerca di prendere in mano le redini della partita sbloccandola con il goal dell’ex Costantini, sfiora il raddoppio con Bison, ma si fa raggiungere con la rete di un’altra ex della partita, Emanuela Conventi.

Nella ripresa il match resta in stallo fino al 65’ quando, con una bella azione sul filo del fuorigioco, Boschiero lancia Dalla Santa che va a segno con un bel diagonale, l’assistente dell’arbitro alza la bandierina per un dubbio fuorigioco del bomber nero-oro ed il Signor Paccagnella annulla l’azione.

Al 69’ sono ancora le ospiti a rendersi pericolose: bel lancio centrale per Dalla Santa che supera l’estremo difensore, ma la palla si allunga troppo sulla sinistra e l’otto lagunare non riesce a concludere in porta.

Passano tre minuti ed è nuovamente il Venezia a proiettarsi in avanti: Conventi libera Dalla Santa con un bel passaggio filtrante, entra in area e scarica un diagonale che esce a fil di palo.

Le squadre si chiudono e la partita volge al termine con un goal per parte.

Un risultato che mantiene sostanzialmente invariata la posizione in classifica per entrambe. Se per le Nero-oro la prossima sfida casalinga con lo Jesina Femminile si preannuncia un’ultima gara di campionato in massima tranquillità, per le biancoscudate (36 punti) si prospetta una difficile gara a tre con Portogruaro (36 punti) e Bologna (37 punti) per non dover disputare i playout. Nell’ultima match di campionato, le padovane affronteranno in trasferta proprio il Bologna Woman.

TABELLINO

Le formazioni:

PADOVA FEMMINILE: 1 Polonio, 3 Biasiolo, 4 Fabbruccio, 14 Gastaldin, 16 Callegaro, 20 Costantini (13 Ranzato 87’), 22 Spagnolo, 26 Tiberio, 27 Lovato (2 Bissacco 70’), 9 Bison (21 Gallinaro 74’), 11 Carli (29 Michelon 80’). Allenatore: Di Stasio

VFC VENEZIA CALCIO: 1 Paccagnella, 6 Bortolato (13 Roncato 74’), 5 Malvestio (33 Tonon 57’), 14 Baldassin, 4 Amidei, 16 Tasso, 90 Centasso, 2 Vivian, 7 Tosatto (19 Boschiero 63’), 45 Conventi (31 Skofelt 80’), 11 Guizzonato (8 Dalla Santa 22’). Allenatore: Murru

Marcatori: E. Costantini 25’ (PAD), E. Conventi 41’ (VFC)

Calci d’angolo: Padova 3, Venezia 1.

Direttore di gara: A. Paccagnella di Bologna. Assistenti: E. Antonini e P. Ndoja di Bassano del Grappa

Most Popular

Recent Comments