mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeNotizie Locali ItaliaJesolo“M’illumino di spezie”: due giorni con masterclass, assaggi e dibattiti.

“M’illumino di spezie”: due giorni con masterclass, assaggi e dibattiti.

Tempo di lettura: 2 minuti

JESOLO – Le spezie a tutto campo: un modo per amarle, apprezzarle e soprattutto conoscerle meglio. Dopo la tappa di Venezia (26 settembre 2021), la manifestazione approda a Jesolo in piazza Mazzini sabato 13 e domenica 14 maggio 2023.

“M’illumino di spezie” è il titolo dell’appuntamento targato Veneto a Tavola, dove si potrà esplorare l’uso delle spezie non solo nella gastronomia, ma pure nei campi della liquoristica, della mixologia, del benessere. Si potrà assistere anche ad una appassionante gara di mangiatori di peperoncino con “campioni” di fama europea, a cura del Jack Pepper Group, che coinciderà con la Terza Tappa del Campionato Italiano. L’obiettivo è avvicinare, nel modo più divertente possibile, un vasto pubblico alla conoscenza e all’uso degli aromi esotici, tenendo anche conto del forte legame storico ed economico che Venezia e il suo entroterra hanno avuto con le spezie.

Per molti secoli, la Serenissima ne fu monopolista indiscussa, importandole dall’Oriente per poi riesportarle nel resto d’Europa, dando vita ad un vivace e redditizio ramo commerciale: le spezie, infatti, erano talmente preziose da essere lasciate come eredità nei testamenti.

Con la presenza esclusiva di una decina di espositori, ci sarà la mostra-mercato (solo marchi storici di alto livello veneti e nazionali) di prodotti inerenti: importatori di spezie, pasticceri, produttori di liquori e vini speziati. Per due giorni si susseguiranno laboratori a tema, masterclass, barbecue con Rub, laboratori per i bambini, oltre all’esposizione “Le spezie della Serenissima” con ottanta tipi di aromi e miscele.

Non solo i grandi, ma anche i più piccini verranno coinvolti nel Magico Mondo delle spezie giocando con tanti barattoli contenente cannella, vaniglia, chiodi di garofano, noce moscata, ecc… Obbiettivo del gioco è generare una “memory olfattiva” anche mediante la realizzazione di un pot-pourri, sempre di varie spezie, messe in un sacchetto da portare a casa per profumare gli armadi o ambienti. Ad ogni bambino verrà consegnato un pennello, un foglio da disegno, delle ciotoline con acqua e diverse spezie (ad esclusione del peperoncino): Colorare utilizzando, ad esempio, il curry o la curcuma permetterà al bambino di percepire l’esistenza di più tonalità dello stesso colore. 

Tra gli appuntamenti da non perdere l’incontro dal titolo “Per un pugno di spezie. Che cosa sono, da dove vengono, come si usano” curato dalla storica della gastronomia Carla Coco, esperta di spezie e ideatrice della manifestazione. Giampaolo Castellan, esperto del settore e titolare dell’azienda Sidea-L’Impero del Sole, parlerà de “Le spezie in cucina”.

A sponsorizzare l’iniziativa ci sono aziende leader: Dafrom Spirits&Beverages, Carlotto Liquori, Sidea Spezie, Distilleria Varnelli, We Grill and More, Ente Bilaterale del Turismo della Provincia di Venezia (EBT), Tertium Energia, Associazione Jesolo Albergatori (Aja), Città di Jesolo e Consorzio di Imprese turistiche JesoloVenice. 

Most Popular

Recent Comments