domenica, Giugno 16, 2024
HomeCalcioCalcio FemminileCoppa Italia Serie C: Il Venezia 1985 brilla al Mazza con tre...

Coppa Italia Serie C: Il Venezia 1985 brilla al Mazza con tre reti alla Spal

Tempo di lettura: 3 minuti

FERRARA – Nella splendida cornice dello stadio “Paolo Mazza” di Ferrara, comincia il cammino in Coppa Italia Serie C femminile del Venezia Calcio 1985.

Le ragazze di mister Murru, inserite nel quindicesimo girone con Vicenza Calcio Femminile, Padova Femminile e Accedemia Spal giocano la prima partita proprio contro l’Accademia Spal.

Sul campo sono le leonesse a procurasi la prima palla pericolosa al 5’pt: azione sulla sinistra di Dalla Santa che crossa al centro, prolunga Conventi sulla destra, arriva Tosatto che spara in corsa, ma il tiro non è preciso ed esce di poco a lato dalla porta difesa da Cazzioli.

La reazione della Spal non si fa attendere ed al 6’pt è Moreira che dalla sinistra crossa alla parte opposta un bel pallone per Loberti che scaglia un preciso diagonale, ma Paccagnella è attenta e neutralizza a terra.

Sono ancora le padrone di casa al 10’pt a farsi pericolose: bell’azione sulla sinistra con palla al centro dell’area per Dal Brun che tira, ma Paccagnella è attenta e para.

Le bianco azzurre ci riprovano al 14′: l’azione si sviluppa sulla sinistra con Moreira che pennella al centro un cross millimetrico per Jaszczyszyn che spara a botta sicura, ma Paccagnella riesce a respingere.

Al 31′ sono le lagunari a rendersi insidiose con un cross dalla sinistra di Amidei per Longato, scarico all’esterno su Dalla Santa che va alla conclusione ma Cazzioli riesce a deviare con la punta delle dita in corner.

Il direttore di gara concede tre minuti oltre il 45esimo prima di mandare le squadre negli spogliatoi.

Un primo tempo decisamente combattuto. La squadra di casa si rivela decisamente più tosta rispetto alla partita di campionato giocata il primo di ottobre scorso.

Nella ripresa sono le venete a salire in cattedra e a sbloccare il risultato al 7’st: bel cross dalla destra di Gastaldin che cambia gioco sulla sinistra dell’area per Dalla Santa, l’otto nero-oro salta un difensore e trafigge il portiere spallino sul secondo palo. Spal 0, Venezia 1.

Al 10’st le ospiti sfiorano il raddoppio con Conventi che calcia un bel tiro al volo poco sopra il montante.

Il raddoppio era nell’aria ed al 15’st arriva la seconda rete delle venete: lancio dalla difesa di Malvestio sulla fascia sinistra per Tosatto che arriva al limite della rimessa dal fondo, crossa al centro per Conventi che la stoppa e scarica con precisione chirurgica sul palo opposto bucando Cazzioli. Spal 0, Venezia 2.

La partita è in pieno controllo del Venezia ed al 37′ arriva il tris nero-oro: l’azione nasce da un rilancio di Paccagnella a centro campo, Donà intercetta il pallone e di prima, lancia al galoppo Dalla Santa che si inserisce fra due difensori, entra in area e batte il portiere. Doppietta per la bomber nero-oro. Spal 0, Venezia 3.

Al 42’st arriva la reazione delle padrone di casa: un rimpallo favorisce Jaszczyszyn che si presenta a tu per tu con Paccagnella, il nove spallino scarica un tiro potente, ma l’estremo difensore riesce a deviare e sulla respinta, la difesa spazza via il pallone.

Il signor Ammannati concede tre minuti di recupero prima del triplice fischio che termina la partita.

Le leonesse vincono meritatamente questa prima sfida nei gironi di Coppa Italia.

Fra le fila nero-oro è da evidenziare la grande prestazione di Federica Favero, partita da titolare dopo lo stop di due anni dall’infortunio ai legamenti. La quindici lagunare ha ben contenuto Manon Moreira, la forte giocatrice spallina di origine Francese.

Domenica 10 dicembre, il Venezia 1985 ospiterà in casa il Padova Femminile, mentre l’Accademia Spal farà visita al Vicenza Calcio Femminile.

TABELLINO

Formazioni:

ACCADEMIA SPAL: 1 Cazzioli, 4 Pacella (8 Grassi 24’st), 6 Loberti, 9 Jaszczyszyn, 10 Dal Brun, 14 Orsini, 17 Moreira (21 Berti 1’st), 20 Omokaro (23 Zanini 13’st), 22 Alfieri (62 Carli 32’st), 24 Ballo, 26 Salimbeni (16 Barison 24’st). Allenatore: Rossi

VENEZIA CALCIO 1985: 1 Paccagnella, 15 Favaro (23 Scaroni 1’st), 5 Malvestio, 43 Pivetta, 4 Amidei, 7 Tosatto (20 Baldan 27’st), 90 Centasso, 2 Gastaldin, 8 Dalla Santa (24 Conedera 37’st) , 9 Longato (25 Nicoletto 38’st), 45 Conventi (11 Donà 15’st).

Arbitro: Ammannati (Firenze) Assistenti: Quartararo (Firenze) e Reitano (Acireale)

Marcatori: 7’st, 37’st Dalla Santa (V), Conventi 15’st (V)

Ammoniti: 8’st Pivetta

Calci d’angolo: 8-4 per la Spal

Stadio: Paolo Mazza di Ferrara

Most Popular

Recent Comments